Il problema dell'alimentazione elettrica per chi usa la bicicletta, sia nell'uso quotidiano che per viaggi di più giorni, sta diventando sempre più impegnativo. Serve sempre più energia elettrica non solo per illuminare la strada nelle buie ore della notte ma anche per alimentare il sempre crescente numero di dispositivi elettronici a cui non sappiamo più rinunciare. Questo sito vuole essere un primo passo per provare ad orientarsi nella non sempre facile scelta degli strumenti necessari per gestire in modo possibilmente autonomo le proprie necessità.

The electric power supply problem for people who like to cycle either in everyday use and along trips of several days, it's becoming increasingly challenging. More and more electricity is indeed required not only to illuminate the road in the dark hours of the night but also to feed the ever growing number of electronic devices that we can't live without. This site aims to be just a first step in the attempt to orientate the user in the not always easy commitment to choose the most appropriate tools.

Thursday, 2 January 2014

PRINCIPALI TIPI DI DINAMO

DINAMO AL MOZZO / HUB DYNAMO

E' attualmente il sistema più razionale ed efficiente.
Una dinamo al mozzo è un sistema di generazione costituto da un guscio esterno mantenuto in rotazione dalla ruota e all'interno del quale, ad esso solidale, vi è il circuito magnetizzante (a magneti permanenti). All'interno, fisso sul mozzo e quindi statico rispetto alla ruota, vi è l'avvolgimento d'indotto, in corrente alternata, dal quale sarà generalmente possibile prelevare una potenza/tensione attorno ai 3W/6V.
Spesso si obietta che da una dinamo al mozzo ne derivi una certa resistenza alla pedalata, difficile tuttavia da quantizzare.
In effetti un minimo di resistenza "aggiunta" è inevitabile anche se, soprattutto a bici carica, questa sarà impercettibile.

Comunque, solo per fare un esempio: da dati ufficiali SON, una dinamo SON28 richiede una potenza meccanica in ingresso pari a 5.2W per generare 3.38W in uscita, alla velocità di 20 km/h con luci accese su una ruota 700c/28”.
Per semplificare, per fare 3W ci si dovrà "buttare" dentro 5W circa.
- 5W equivalgono a sollevare 100 kg circa (il ciclista più la sua bici) di 5 mm in un secondo
- supponendo che si stia andando alla velocità di 20 km/h, in un secondo si saranno percorsi in orizzontale 5.56 m

--->>> ne risulta una pendenza equivalente dello 0.09% … in pratica sarà come andare in pianura !!!

__________________________________________________________________________________________


BOTTOM BRACKET DYNAMO

__________________________________________________________________________________________
BOTTLE OR SIDE DYNAMO

__________________________________________________________________________________________


CHAIN DRIVEN DYNAMO

__________________________________________________________________________________________


SPOKES DYNAMO (SUNUP)

__________________________________________________________________________________________


SPOKES DYNAMO (ECOXGEAR)

__________________________________________________________________________________________


SPOKES DYNAMO (TIGRA)

__________________________________________________________________________________________
SPOKES DYNAMO (AUFA)





Shenzhen C-Double Tec. Co. Ltd.
__________________________________________________________________________________________
(Eddy Current based dynamo)





































REELIGHT
(Eddy Current based dynamo)




























VELOGICAL
(RIM rolling based dynamo)

- power class of 6V-1.5W at 15km/h on a digital load according DIN 33958 

PRINCIPALI COSTRUTTORI DI DINAMO AL MOZZO

SANYO

Se ne parla: http://swhs.home.xs4all.nl/fiets/tests/verlichting/dynamos/Sanyo_nh-h27/index_en.html
Se ne parla: http://www.peterwhitecycles.com/sanyo.asp

SON - SCHMIDTS ORIGINAL NEBENDYNAMO

Il sito ufficiale: http://www.nabendynamo.de/
- vanta, secondo il costruttore, un ciclo di vita superiore a 50.000km, grazie all’impiego di cuscinetti a sfera di qualità superiore (deep groove ball bearings)
- è dotato di un sistema di compensazione della pressione, localizzato sull’asse passante, tale da ridurre l’ingresso di acqua conseguente a salti di temperatura

SHIMANO

Il sito ufficiale: http://cycle.shimano-eu.com/

SP-DYNAMO (SHUTTER PRECISION)
Il sito ufficiale: http://www.sp-dynamo.com/ShutterPrecision.html

SRAM

Il sito ufficiale:
http://www.sram.com/sram/urban/family/d_series
http://www.sram.com/sram/urban/component/hubs-dynamos

STURMEY-ARCHER

Il sito ufficiale: http://www.sturmey-archer.com/

SUPERNOVA
Il sito ufficiale: http://supernova-lights.com/

RENAK
Il sito ufficiale: http://renak.de/wordpress/enparlite2/

PEDAL POWER

Il sito ufficiale: http://www.pedalpower.com.au/

_______________________________________________________________


QUI SOTTO ALCUNI INTERESSANTI DETTAGLI INTERNI:


SONdelux
SP-HB11
SP-PV8



SUNUP